13 gennaio 2007

MARCO VA VELOCE

Ho inviato appena ieri il grido nostalgico "A me i Giotto da 6" che già oggi Marco Moretti mi comunica che domani spedirà il pacchettino da !12!
Do-ma-ni! Conto i minuti. Dio bono, i pastelli Giotto da 12.... la scatolina cicciotta non l'ebbi mai, mi dovetti sempre accontentare di quella smilza da 6... ma che festa lo stesso, quando ne avevo una nuova tra le mani. Il rosso e il blu mi mandavan nei matti...
E' fantastico come anche per lo svelto Moretti quella scatolina abbia funzionato da macchinina del tempo: mi ha inviato brevi, sapide memorie di quel che gli ha evocato il fortuito ritrovamento di quei colori... l'asilo, le compagne... se l'è tenuta per un fracco d'anni, il che rende ancor più prezioso il suo regalo.
Possibile che alla FILA non fischino le recchie, manica di imbecilli? E' rarissimo, specie in Italia, riuscire ad inventare e mantenere una bandiera che travalichi gli anni e le generazioni, e che s'appenda tenace alla memoria, e quelli che cosa fanno? La aboliscono.
Immagino che qualche bimbo d'oggi, ancor giovane ma già tanto stronzo, avrà scritto un'email tipo: "Basta con cuei stuppidi pasteli, roba da vecchi preferisco quelli a cera, roba piu moderna eperformante". Ecco, una cosa del genere, e quelli hanno obbedito: the market, si sa...
Non riesco a spiegarla diversamente.

9 commenti:

sergio ponchione ha detto...

E' consolante sapere ke gnittanto anke Scòz soffre di nostalgite acuta. Almeno in parte, Egli è come noi.

prestito ha detto...

ogni tanto? ma se ultimamente è tutto una nostalgia!

michelem ha detto...

ah... l'età!!!

Filippo Scozzari ha detto...

Per prestito:
meglio nostalgici che marvellomani

prestito ha detto...

sempre.

@lberto ha detto...

ricordo che l'acquisto della scatolina comportava SEMPRE una lezioncina da parte del parente pagante, sulla vicenda umana tra Giotto e Cimabue.

Mozart e Salieri.

Che bello il cerchio A MANO, che bella la storia delle pecorelle.

Ed io sto qui, vicino agli *Scrovegni*, capolavoro a memoria che Giotto era EGLI, e Cimabue un nix.

Filippo Scozzari ha detto...

Per Marco:
ti ho spedito oggi, con colpevole e ingiustificato ritardo, il PREMIO (the PREMIUM) per la tua scatolina da 12 Giotti. Mancava una linguetta, ed ho pianto molto molto... Guarda, non mi ci far pensare...
Ho multato la mia pigrizia aggiungendoti una stampina molto, come dire, metallara.
Avverti quando t'arriverà la busta (dopodomani, mi dicono alle PPTT).

Marco ha detto...

Ah Scòzzari!
la busta tua è giunta con la posta del mattino a tinger di meraviglia questo terso cielo invernale. Grazie per il bel disegno reso ancor più fascinoso dalle prove di colore a bordo pagina, grazie per la stampina metallara, della quale vorrei chiederti la storia, e grazie grazie per l'Arte Bimba: dall'odore un viaggio denso e pericolosissimo!

Flìp La Folì ha detto...

CINQUE giorni da casa mia a casa sua? Servizi del menga di un Paese del menga.