12 gennaio 2007

TAROCCO


L'APPESO

H
o rubato un coniglietto ad un bimbo che passava di qua, gli ho fatto il bagno in lavatrice (il bimbo era schiantato dal terrore), l'ho appeso in terrazzo, l'ho fotografè, et voilà, ecco dribblata la rottura di impiccati, impiccati capovolti, drammi e pappe fatte. Voto, please...

6 commenti:

dm ha detto...

Ma è uno di quei conigli giganti che Kim Jong Il vuole dar da mangiare al suo popolo?

Filippo Scozzari ha detto...

Bè, bestiale come le vie della flippanza e dell'idiozia a volte si incrocino. Degli straconiglioni non sapevo nulla: mi sarei scelto,chessò, un asinello...
Poi magari salta fuori da qualche parte del mondo che un tirannello di serie z coltiva super asini perchè i suoi maghi personali gli hanno spiegato che con quell'arma suprema conquisterà la terra. Ne basteranno 20mila, magari...

sergio ponchione ha detto...

Coniglioni giant size guidati da tiranni flippati pronti a conquistar the world. Ecco, queste son le cose per cui mi alzo la mattina. Altro ke fumetti.

Cmq il Suo tarocco per ora è tra i miei favourites.

ha detto...

geniale :)

Anonimo ha detto...

Non male, ma immagino che queste siano solo per ingannare l'attesa di una nuova pietra miliare come "A Baghdad, a Baghdad", o no?

http://qohelet.blog.tiscali.it

Filippo Scozzari ha detto...

Per anonimo:
"...immagino che queste siano solo per ingannare l'attesa di una nuova "A Baghdad, a Baghdad"..."
Be', vabbe'... datemi una platea, e vi scoperchierò il mondo.
Datemi il Lungo Freddo, e non scoperchio 1 cazzo.