12 febbraio 2007

Nelle peggiori librerie di Caracas


Essendo di periodicità un po' dilatata, si dovrebbe trovare ancora il numero 3/2006 di "Maltese Narrazioni", impreziosito da un'illustrazione inedita del vostro Filippo Scòzzari. Il resto, be' non so dire, a parte che la rivista è reperibile nel circuito librario, quello bello. Per i decentrati ed i pigri, scrivere a racconti@maltesenarrazioni.it e chiedere: spedizione in contrassegno.

4 commenti:

ponkione maltese ha detto...

Graz dello spot!

Marco ha detto...

Mmm... il Maltese...
Ci scrissi un paio di robe quando ero ggiovane, poi un dì mi attribuirono il chef d'oeuvre di una studentessa di medicina americana residente in Svizzera, non mi chiesero pietà e io mi ripromisi di non acquistarlo più. Magari se proprio mi trovo a passare per Caracas ne rubacchio una copia e me la caccio sotto il golf!

Rapisarda ha detto...

chiedere pietà o concedere pietà? ehm sai che non ho capito come andò??

Marco ha detto...

Andò che incomprensibilmente pubblicarono un assurdissimo pezzo non mio a mio nome, scatenandomi addosso le comprensibilissime ire dell'autrice beffata. Scherzi a parte, se qualcuno fosse interessato a una copia gratuita del Maltese: raccolgo ordinazioni, ho un golf molto capiente.